RSS
Consiglio Ordine Nazionale Dottori Agronomi e Dottori Forestali

Circolare di ODAF Torino agli iscritti nr 02-2016

Prot. 182                                     Torino,  27 luglio 2016

CIRCOLARE AGLI ISCRITTI nr. 02/2016

a) Obbligo Formativo – Richiesta disponibilità a membro della Commissione ODAF Territoriale per la valutazione dei CFP.

Il Consiglio dell’Ordine intende istituire la “Commissione di valutazione”, come sollecitato dalla Circolare CONAF nr 25/2016  e come previsto dall’art. 20 del Regolamento CONAF nr 3/2013 sulla Formazione Professionale Permanente per permettere la validazione e la verifica dell’adempimento dell’Obbligo formativo degli Iscritti.  
Tale commissione, come recita l’art.20, deve avere le seguenti caratteristiche
 Art. 20 - Commissione di valutazione dell'Ordine territoriale
Il Consiglio dell'Ordine territoriale può costituire una Commissione di valutazione dell’attività formativa degli iscritti.
La Commissione ha il compito di supportare il Consiglio dell’Ordine territoriale nelle attività previste dall’art. 11, comma 2.1 del seguente regolamento.
La Commissione di valutazione è composta da tre membri designati dal Consiglio dell’Ordine e scelti tra gli iscritti con almeno 10 anni di anzianità di iscrizione all’Albo.
Per ogni membro è designato, con gli stessi criteri, un supplente.
La Commissione dura in carica per la durata del mandato del Consiglio dell’Ordine territoriale e rimane in essere fino alla nomina della nuova commissione.
Il Consiglio dell’Ordine può revocare o sostituire i membri effettivi o supplenti.

Per garantire la maggior trasparenza possibile alla formazione di tale Commissione il Consiglio ha deliberato di chiedere -  da parte gli iscritti disponibili, in possesso dei requisiti previsti e non esonerati dall’obbligo formativo - l’invio della propria candidatura per la nomina a componente.
Gli interessati devono inviare una e-mail pec all’indirizzo dell’Ordine  protocollo.ordine.torino@conafpec.it  entro il 31 agosto p.v.  allegando un proprio curriculum sintetico di una pagina in formato A4.
La partecipazione alla Commissione è a titolo gratuito e dà diritto sino a 1,5 CFP/anno in funzione del tempo dedicato.

La Segreteria comunicherà agli Iscritti, selezionati dal Consiglio, la prima data di convocazione della Commissione.



b) Obbligo Formativo - Triennio 2014-2016;

A fine anno si concluderà il primo triennio di attivazione dell’obbligo formativo e pertanto potrebbe essere utile rivedere quanto indicato dal Regolamento Conaf nr 03/2013 in materia, consultabile su http://www.conaf.it/regolamento.
Vi comunichiamo che il CONAF ha aggiornato la sezione “Formazione” del portale SIDAF: ora la richiesta di riconoscimento di CFP extra Piano Formativo -  ottenibili in seguito a partecipazione ad attività previste nella Tabella 1 del Regolamento - può essere presentata secondo una più maggiore scelta di casistiche.
Si ricorda che sul portale CONAF sottoindicato troverete anche il Regolamento 3/2013 e gli aggiornamenti in itinere
http://www.conaf.it/formazione-professionale-continua
ed inoltre è possibile anche che l’accesso al proprio profilo personale che avviene selezionando dal menù a sinistra la voce
- “Accedi al SIDAF” 
- sulla pagina che si apre ciccare sul riquadro VERDE
- sulla finestra che si apre indicare come USERNAME il proprio codice fiscale e come password quella ricevuta dal CONAF alcuni mesi fa (se si è smarrita tale password è possibile chiederne un nuovo invio selezionando la specifica funzione in calce alla finestra)
- entrati nel proprio profilo accedere al menù “Formazione PERSONALE”
In questa sezione è possibile visionare la propria posizione formativa, per ora aggiornata al 2015 eccetto che per le richieste di CFP extra di cui si occuperà la costituenda Commissione di cui al punto a) della presente circolare.



c) Obbligo casella posta elettronica certificata

Poiché alcuni di voi non hanno ancora provveduto a dotarsi di una casella di posta elettronica certificata, si ribadisce che tale disposizione è un obbligo di legge previsto per tutti gli iscritti ad un Albo professionale.
Sollecitiamo pertanto chi non l’avesse ancora fatto ad attivare tale dispositivo e ricordiamo che il CONAF fornisce gratuitamente tale servizio agli iscritti che ne fanno richiesta.



d) Tribunali – Albi CTU e Periti

Come già comunicato in altra occasione ricordiamo agli iscritti che volessero presentare presso il Tribunale di competenza territoriale la domanda di iscrizione negli elenchi/Albi di CTU e Periti, che è importante che tale candidatura sia documentata da un curriculum ampio e dettagliato per permettere una migliore e più attenta valutazione delle proprie competenze. Inoltre è importante che copia di  tale curriculum sia trasmesso, in modalità pec, anche alla nostra segreteria perché il Tribunale, nel rispetto delle disposizioni previste, convocherà il Presidente del Consiglio nel momento in cui la Commissione dovrà valutare e giudicare le domande pervenute. Conoscere le caratteristiche e le competenze professionali del collega esaminato permetterà al Presidente di sostenerne la candidatura.

AnteprimaAllegatoDimensione
Circ ODAF TO nr 02-2016 -. Obbligo Formativo ed altre.pdf56.15 KB